Seleziona una pagina

La stampa rilievografica è un processo di stampa che utilizza un rilievo stampato, solitamente in metallo o plastica, per trasferire l’inchiostro su carta o altri materiali. Il rilievo stampato viene creato incidendolo o intagliandolo con precisione, in modo che l’inchiostro aderisca alle aree in rilievo e non alle aree incise.

Il procedimento di stampa tipografico tradizionale prevede l’utilizzo di caratteri mobili in metallo o legno che vengono assemblati manualmente in una tavola di composizione. La tavola di composizione è una base piatta dove vengono posizionati i caratteri per formare il testo che si vuole stampare.

Una volta assemblata la tavola di composizione, si applica l’inchiostro ai caratteri utilizzando un rullo. Successivamente, si applica il foglio di carta sulla tavola di composizione e si preme il foglio sulla superficie del carattere, utilizzando una pressa tipografica. In questo modo, l’inchiostro viene trasferito dal carattere al foglio di carta, creando una stampa nitida e precisa.

Dopo la stampa, i caratteri mobili vengono rimossi dalla tavola di composizione e puliti per essere riutilizzati in futuri lavori di stampa. Il foglio di carta stampato viene poi lasciato asciugare prima di essere tagliato e rifinito.

Il procedimento di stampa tipografico tradizionale richiede competenze artigianali e precisione nel posizionamento dei caratteri sulla tavola di composizione. Tuttavia, una volta che la tavola di composizione è stata creata, il processo di stampa può essere ripetuto con facilità per produrre numerose copie dello stesso documento.